Coronavirus e suicidi. Il lockdown uccide.

  Nel mondo un virus oscuro miete ogni anno 800 mila vittime, ossia una ogni 40 secondi, e si insidia come una delle principali cause di morte tra i giovani, più letale del coronavirus: è il suicidio. Numeri sorprendenti e spaventosi, che vengono subito dopo quelli dell’HIV e prima della malaria, e verosimilmente sottostimati, se consideriamo che in alcuni Paesi togliersi la vita è considerato illegale e molti casi vengono classificati come morti per incidenti. Il tasso di incidenza del suicidio tra

Leggi di più

Petizione a Giuseppe Conte per la fine della quarantena

Insieme all’avvocato Marco Mori ho lanciato questa petizione rivolta al PdC per mettere fine a questo stato di restrizioni liberticide che stanno distruggendo l’economia e privando i giovani di ogni speranza sul futuro. Questo è il link con la proposta, firmatela e contribuite a dar voce alle istanze di democrazia: BASTA QUARANTENA

Suicidi e violenze: boom da quarantena

Ha fatto scalpore il suicidio del ministro delle Finanze tedesco dell’Assia, Thomas Schäfer, che a soli 54 anni si è tolto la vita gettandosi sotto a un treno ad alta velocità, disperato per l’impatto economico del coronavirus. Sposato con due figli, ministro di uno dei Land più ricchi in Germania, 6,5 milioni di abitanti e sede di Francoforte, era dato favorito per la carica di presidente, ma non ha retto al carico eccessivo di stress. Un gesto estremo, straziante, mosso

Leggi di più

Site Footer