Blog Posts

Consapevolezza vs Resilienza

La decantata resilienza, parola tanto abusata da parte del mainstream quanto odiosa, sta dando i suoi frutti: narcotizzata da un susseguirsi di emergenze permanenti, la popolazione è sempre più passiva e rassegnata al sacrificio. Anche l’attendismo ottimista di quanti credono che interverranno forze e agenti esterni in nostro soccorso si rivela funzionale all’imposizione di un modello di decrescita infelice e sottrazione arbitraria dei diritti dei cittadini da parte delle istituzioni. Occorre un atteggiamento realistico e razionale, che nulla a che

Leggi di più

Speculazioni finanziarie: il mito di Re Mida

Nella sua opera Breve storia dell’euforia finanziaria, l’economista statunitense John K. Galbraith analizza i maggiori crack finanziari della storia e rileva come i fenomeni speculativi si verifichino a intervalli più o meno regolari, con premesse e risultati pressoché identici. Essi si presentano come il frutto dell’avidità e della stupidità umana, i cui effetti sono bruschi arresti della vita economica e impoverimento generalizzato. L’iter è il seguente: dapprima si individua una novità sulla quale focalizzare l’interesse del pubblico –i tulipani, l’oro

Leggi di più

Guerra, dollaro e scontro tra monete

Il video della conferenza “Guerra, dollaro e scontro tra monete – cittadini ed imprese: cosa aspettarsi per il futuro?” tenutasi il 18 giugno a Cordenons (Pordenone) su iniziativa della Associazione Rete MMT Friuli Venezia Giulia. Il mio intervento insieme a quello di Fabio Dragoni, giornalista de La Verità, e Gianluca Campo, analista di politiche pubbliche e referente economico di Rete MMT Italia.

Le trappole della comunicazione. Bias cognitivi e camere d’eco

Nell’era dell’iperinformazione, avviata con lo sviluppo della rete e amplificata dall’utilizzo dei social media, abbiamo accesso a una quantità di notizie pressoché sconfinata. Come reagisce il nostro cervello a questo flusso continuo di stimoli? Per dare una risposta a un quesito così complesso ci viene in aiuto una nuova, o meglio giovane, branca della scienza economica, l’economia comportamentale, che integra la teoria economica con le conoscenze della ricerca psicologica. Personaggio centrale nello sviluppo di tale disciplina è lo psicologo Daniel

Leggi di più

Site Footer