Lettera aperta di un gruppo di infermieri

Il piano vaccinale del governo prevede di raggiungere una copertura dell’80% della popolazione, una percentuale elevatissima se si considera quanti non possono vaccinarsi e quanti preferirebbero evitare di sottoporsi a questo trattamento. La campagna di vaccinazione di massa ricorre a mezzi sempre più pervasivi e il passaporto vaccinale da ipotesi distopica sta per diventare realtà. Riporto la lettera di un gruppo di infermieri ed operatori sanitari dell’azienda Ulss 2 Veneto rivolta all’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Treviso, alla regione Veneto e

Leggi di più

Site Footer