Il ritorno dell’analfabetismo funzionale

La cultura è sempre stata una minaccia per la preservazione del sistema, ma mai come nel consumismo di massa si era riusciti ad evirarla, minandone le radici: l’anelito alla libertà. “Non serve bruciare i libri per distruggere la cultura, basta portare la gente a non leggerli più” (Ray Bradbury) In fondo alla classifica europea per percentuale di laureati, i nostri neodottori, dopo tre anni, sono per la metà ancora alla ricerca di lavoro e spesso costretti ad emigrare (48% contro

Leggi di più

Site Footer