La cancel culture e l’ambientalismo ideologico

Che cos’è la cancel culture e qual è il suo fine? Come si lega all’ambientalismo ideologico? Che ruolo ha la censura nel tutelare e nel propagandare la Grande Narrazione di Davos? In che modo possiamo difenderci blackout cognitivo e ideologico che oramai affligge l’Occidente? La mia intervista ad Alice Fassari per Crescere Informandosi.  

“BLACKOUT La transizione ecologica e la deriva dell’Occidente”. Il mio nuovo libro!

Dopo un lungo periodo di penetrazione nell’immaginario collettivo, una narrazione ansiogena e catastrofista in ogni campo, da quello sanitario a quello ecologico, sembra oggi prendere il sopravvento in Occidente. Dalla cultura della cancellazione all’ambientalismo ideologico, il fattore comune è la volontà di resettare l’essere umano attraverso l’espiazione dei peccati e delle nefandezze di cui si sarebbe macchiato secondo i nuovi canoni di giudizio morale. Ma se questa ideologia colpevolizzante e apocalittica, grazie a una capillare opera di propaganda, fa presa

Leggi di più

Site Footer