Il neocolonialismo cinese in Africa

Con una politica apparentemente innocua ma fortemente competitiva, fatta di prestiti a tassi bassissimi con il fine di conquistare tutti i settori strategici e i ricchi giacimenti di risorse naturali, il Dragone cinese sta occupando l’intero continente africano. Forte di un passato che non presenta la macchia dell’imperialismo coloniale, la Cina può sperimentare e affinare indisturbata in Africa il proprio

Continua a leggere

La soluzione per l’Africa? Lasciarla agli africani!

La mia intervista a Il Primato Nazionale  Franco Cfa e neocolonialismo, in questi giorni non si parla d’altro. Un tema finalmente balzato alla ribalta nazionale di cui Ilaria Bifarini scrive e parla da tempi non sospetti… Per fare chiarezza, che ruolo gioca la Francia nel Continente africano e con con quali benefici? «Come racconto in questa versione aggiornata del libro,

Continua a leggere

Gli incontri di febbraio

Venerdì 8 e sabato 9 febbraio sarò a Foligno, per presentare il mio libro e analizzare le cause del fenomeno migratorio agli ospiti delle associazioni patrocinanti e agli studenti dell’ITT Leonardo da Vinci. Lunedì 25 febbraio presso la sala del Refettorio della Camera affronteremo il problema del neocolonialismo francese e del franco CFA, con la presenza dell’onorevole Giorgia Meloni.

ONG, finanza e migranti. Il caso Jacques Attali.

Conosciuto come l’eminenza grigia della politica francese dai tempi di Mitterand e noto per il suo ultraeuropeismo, Jacques Attali è l’uomo che ha scoperto Macron, presentandolo al presidente Hollande del quale è diventato consigliere. A lui viene attribuita la paternità di una frase molto esplicativa sul sentimento elitarista : “Ma cosa crede, la plebaglia europea: che l’euro l’abbiamo creato per

Continua a leggere

Site Footer

ILARIA BIFARINI