ONU: molestie sessuali in cambio di aiuti umanitari

Dopo lo scandalo Oxfam l’affaire degli abusi sessuali da parte dei cosiddetti operatori umanitari sembra ingrossarsi e travolgere l’intera costellazione delle Ong. In un’intervista alla BBC la cooperante Danielle Spencer denuncia la pratica diffusa all’interno dell’ONU di barattare sesso in cambio di aiuti umanitari, dal cibo alle cure sanitarie. “Tenevano gli aiuti ‘in ostaggio’ fino a che le donne non

Continua a leggere

Site Footer

ILARIA BIFARINI