Il monito dell’Oxfam all’Europa: abbandoni l’austerità!

Attraverso un briefing paper del settembre 2013, passato piuttosto in sordina ai globocrati di Bruxelles e ai neoliberisti impenitenti, l’Oxfam ha lanciato un monito deciso e inequivocabile all’Europa, affinché abbandoni le rovinose politiche economiche dell’austerità. “I programmi di austerità attuati in Europa hanno smantellato le misure di riduzione della disuguaglianza e di stimolo alla crescita equa. Con tassi di disuguaglianza

Continua a leggere

Come l’élite mette a tacere il dissenso

La mia intervista al giornalista e scrittore Antonio Amorosi per Affaritaliani, 21 novembre 2018   Bocciatura UE e spread?Armi delle élite. Bifarini: Creare occupazione. Ecco come la bocciatura Ue è uno spauracchio. L’Italia non cresce e le élites al potere vogliono tenerla nell’austerity. Il perché lo spiega l’economista Ilaria Bifarini di Antonio Amorosi Dopo che la commissione Ue ha bocciato la manovra

Continua a leggere

Grecia: l’austerity che uccide

Il vero pericolo per lo stato di salute di un Paese e dei suoi cittadini non è rappresentato tanto da una crisi economica ma dalla risposta che a tale evento dà la politica. Non è la recessione in sé a provocare effetti disastrosi sulle vite umane, ma le sciagurate politiche di austerity attuate per superarla. A dimostrarlo sono due esperti di

Continua a leggere

7 DOMANDE A ILARIA BIFARINI

La mia intervista per il blog Sollevazione [ 27 ottobre 2018 ]   Mentre la Commissione europea e Draghi bocciano senza appello la “manovra” del governo giallo-verde, il “partito dello spread” (confindustria, banchieri, Pd, Forza Italia) paventa l’imminente disastro dell’Italia. Abbiamo chiesto all’economista Ilaria Bifarini un giudizio di merito sulla Legge di bilancio del governo giallo-verde. 1. Cosa pensa della

Continua a leggere

Il sacrificio della sovranità e la globalizzazione della povertà

Nigrizia, una delle principali riviste dedicate all’Africa e agli africani, segnala il mio libro “I coloni dell’austerity. Africa, neoliberismo e migrazioni di massa“, con una breve recensione. Riporta la mia critica al neoliberismo che, attraverso il modello del debito, ha colonizzato il mondo, partendo dal Terzo Mondo per arrivare oggi in Occidente. Nella sua sintetica analisi conclude: Considerazione finale, vagamente

Continua a leggere

Site Footer

ILARIA BIFARINI