Blog Posts

Il pericolo neoliberista

L’articolo-intervista di Giuseppe Vatinno su Affaritaliani del 7/12/2018   Ieri sera, presso la libreria Horafelix a Roma, si è tenuta la presentazione del libro di Ilaria Bifarini, “Neoliberismo e manipolazione di massa. Storia di una bocconiana redenta”, presenti l’economista Nino Galloni e Arnaldo Vitangeli. Il libro -in testa alle vendite Amazon- si propone di individuare i meccanismi che soggiacciono alla

Continua a leggere

L’Africa, la Francia: una storia di indipendenza sulla carta

Nell’ambito del convegno “I migranti, l’Africa, le nostre responsabilità”, organizzato dalla Onlus Casa Africa, martedì 11 dicembre parlerò della Francafrique, ossia del perenne dominio coloniale che la Francia continua a esercitare sul Continente Nero, impedendone uno sviluppo e incentivando il fenomeno migratorio. Il tema del neocolonialismo, poco divulgato e sottovalutato dal mainstream, è oggetto del mio ultimo libro, “I coloni dell’austerity“.

Continua a leggere

Vi spiego perchè è il momento dell’Italexit

Ue-Italia, parla l’economista Bifarini: “Vi spiego perchè è il momento dell’Italexit” La mia intervista a LoSpecialeGiornale del 23 novembre 2018, di Americo Mascarucci. Dopo la bocciatura definitiva della manovra da parte della Commissione europea con la prospettiva dell’apertura della procedura d’infrazione contro l’Italia per deficit eccessivo, da più parti ci si chiede quale strada percorrere. A questo punto, cosa converrebbe fare?

Continua a leggere

Come l’élite mette a tacere il dissenso

La mia intervista al giornalista e scrittore Antonio Amorosi per Affaritaliani, 21 novembre 2018   Bocciatura UE e spread?Armi delle élite. Bifarini: Creare occupazione. Ecco come la bocciatura Ue è uno spauracchio. L’Italia non cresce e le élites al potere vogliono tenerla nell’austerity. Il perché lo spiega l’economista Ilaria Bifarini di Antonio Amorosi Dopo che la commissione Ue ha bocciato la manovra

Continua a leggere

Una sciagura chiamata euro

A volte affermare l’ovvio per confutare l’assurdo non basta, così occorre farsi scudo di personaggi illustri, la cui autorevolezza viene universalmente riconosciuta. E’ quello che farò in questo sintetico pezzo, citando l’economista premio Nobel Joseph Stiglitz. In verità egli non amerebbe prestare il fianco alla “causa sovranista”: il suo credo democratico e progressista è così radicato che, di fronte alle

Continua a leggere

Site Footer

ILARIA BIFARINI